S. Antonio «casamenteiro»

eventi

Per chi cerca… un senso, la sua strada, l’anima gemella

Si chiama “Sant’Antonio casamenteiro” ed è una celebrazione particolare quella di sabato 22 giugno in Basilica del Santo, che chiude la rassegna Giugno Antoniano. Prende spunto da una forma di devozione popolare particolarmente diffusa in Portogallo, terra natale di sant’Antonio, e nei Paesi dell’America Latina, in cui il Santo è invocato per trovare marito o moglie, ovvero per “accasarsi”, da cui l’appellativo di “casamenteiro”.

Alle ore 19.00 in basilica verrà celebrata una specifica santa messa, presieduta dal rettore padre Oliviero Svanera, e a seguire ci sarà nel Chiostro del beato Luca Belludi “Love is all around”, un momento di festa e fraternità con la Banda musicale di Selvazzano Dentro.

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

 

PROGRAMMA

Per chi è single (dai 20 ai 50 anni) e cerca…un senso alla vita, la propria strada, l’anima gemella.

 

ore 16:30           Accoglienza e registrazione

ore 17:00            Testimonianza del “Gruppo Sale” (dei Santuari Antoniani, Camposampiero) – Sala studio teologico

ore 19:00            S. Messa e preghiera del “Si quaeris

ore 20:00            “Love is all around” – festa e fraternità con la Banda musicale di Selvazzano Dentro – chiostro del beato Luca Belludi

 

Per maggiori info e iscrizioni, visitate il sito www.santantonio.org

Top